Come contribuire

Print Friendly, PDF & Email

Come puoi contribuire:

Car@ soc@,
Come ricorderete abbiamo da tempo deciso di ripensare a fondo la sostenibilità economica della nostra cooperativa, puntando a ridurre sempre di più la nostra dipendenza economica dagli interessi attivi che gravano sui prestiti erogati e la nostra dipendenza psicologica dai valori imposti dal “libero” mercato, per cui ognuno di noi ha valore solo come cliente ed ha diritto unicamente a ciò che può pagare!
Con la Sostenibilità Condivisa Mag6 puntiamo a creare economia di comunità dove ognun@ possa contribuire alla copertura dei costi in base alle proprie possibilità ed abbia accesso ai servizi in base ai propri bisogni.
Per dare ad ognun@ di noi la possibilità di contribuire in prima persona a questo cambiamento,  abbiamo creato, nel tempo, diverse modalità che pensiamo possano permettere a ogni soci@ Mag6 che lo voglia, di poter essere parte attiva. Eccovi quindi le gambe su cui, ad oggi, cammina la sostenibilità condivisa Mag6:

LIBERALITA’ CONTINUATIVA
C’è chi, riconoscendo valore a ciò che Mag6 fa, decide di coprire un pezzettino dei costi sostenuti per farlo, attraverso una liberalità continuativa in denaro, valida fino a revoca.

Ad oggi hanno aderito 50 soci per un impegno complessivo continuativo di circa 9.000 euro, ma pensiamo che, una volta che saremo riusciti a comunicare con chiarezza l’importanza di questo cambiamento di paradigma, molti dei soci Mag6 potranno decidere di coinvolgersi (se ad esempio tutti i soci dessero un contributo di 10 euro al mese avremmo coperto tutti i costi della cooperativa e potremmo offrire gratuitamente non solo formazione e mutualità ma anche prestiti senza alcun interesse)

CONDIVIDO I SAPERI (formazione da soci* a soci*)
C’è chi offre gratuitamente le proprie competenze per organizzare corsi per i soci Mag6, sapendo che poi i partecipanti potranno, alla fine del corso, offrire un contributo a favore della sostenibilità condivisa Mag6.

SOCIALIZZO GLI UTILI
C’è chi offre i beni o i servizi frutto del proprio lavoro, ad un prezzo che copra i propri costi ed il proprio lavoro, non trattenendo per se gli utili che invece vengono socializzati girandoli a Mag6 come contributo alla sostenibilità partecipata. Questo è già avvenuto e continuerà ad avvenire per l’offerta di pasta fresca della Locanda di Sant’Agata ed ora continua con l’offerta dei corsi per Excel e WordPress di Andrea Strozzi che trovate in allegato. Immaginiamo che, col tempo, tante attività
produttive o professionisti soci Mag6 possano essere interessati a sperimentare questa modalità di fare economia, dove ci si rivolge alla comunità di cui ci si sente parte, non solo quando si è nel bisogno e, ad esempio, ci sono da socializzare le perdite, mentre gli utili vengono inesorabilmente “privatizzati”.

COMPRO MAG6
Tutti i beni e i servizi che offriamo e offriremo all’interno della Sostenibilità Condivisa Mag6, non produrranno grandi risultati se i soci Mag non decidono di acquistarli, preferendo ad esempio i tortelli della Locanda di Sant’Agata a quelli della grande distribuzione o scegliendo di iscriversi al corso di Excel di Andrea anziché a quello di una qualunque ditta che organizza corsi analoghi.
Vi piace come scelta e volete attivarvi?
Qui di seguito i possibili modi in cui farlo.

Se avete invece voglia di capire meglio, avete dubbi suggerimenti chiamate in sede o scrivete a chiara@mag6.it !

Come partecipare concretamente