Rapporto sull'esperienza sul RdE in Mag6

Print Friendly, PDF & Email

Sono passati quasi 2 anni da quando, stimolati dagli esiti dei diversi laboratori  sul denaro proposti dalla nostra cooperativa, abbiamo iniziato ad incontrarci per confrontarci ed interrogarci insieme sul tema della disgiunzione reddito-lavoro, arrivando a mettere in pratica una sperimentazione concreta e a sostenere,  da giugno 2013 a maggio 2014, un primo Reddito di Esistenza (RdE).

Nel corso del processo che questo gruppo di lavoro ha messo in moto, sono successe tante cose, tanti spostamenti sono avvenuti in noi: singolarmente, come gruppo,  come comunità allargata a coloro che dall’ “esterno” del Gruppo di Lavoro hanno reso possibile questa esperienza e grazie al contributo della persona che ha ricevuto il RdE.

Tutta la ricchezza che è circolata, tutto questo “movimento”, hanno alimentato  il desiderio di proseguire in questo processo e la motivazione a rilanciare la
sperimentazione…ma come farlo?
Da questo interrogativo è scaturita l’idea di narrare l’esperienza fatta fin qui, per
renderci meglio conto di cosa è successo e, in base a cosa fosse emerso, con una maggiore consapevolezza, decidere come proseguire.

Con questa mail vorremmo condividere con tutta la base sociale Mag6 il risultato di questa narrazione e scrittura collettiva che rappresenta quindi sia un punto di arrivo che un nuovo punto di partenza o meglio di ri-partenza!

Sì, perchè ne siamo molto soddisfatti e lo consideriamo un prezioso strumento per
rilanciare ed allargare la sperimentazione fatta fin qui. Già nella sua stesura ha visto contributi esterni, ed è già stato pubblicato sul sito di Bin-Italia (http://www.bin-italia.org/ ) il sito italiano del Basic Income Network.
Come Gruppo di Lavoro stiamo progettando come strutturare una nuova partenza,
un nuovo Reddito di Esistenza: fateci sapere cosa ne pensate, se avete voglia di partecipare al Gruppo di Lavoro, o se potreste essere interessati a sostenere una nuova progettualità di questo tipo.

Buona lettura:
Rapporto sull’esperienza del Lab. Rde MAG6